0. Una lettera per te.

Caro amico, cara amica, benvenuto/a.

Stiamo per partire alla volta di un posto meraviglioso, un luogo fantastico, che da anni rappresenta la mia più grande passione.

Il mondo delle storie vive dentro di noi. Le storie, in un certo senso, ci appartengono, come una specie di gigantesco organo collettivo. Ci accompagnano da quando siamo bambini e ogni giorno influenzano il modo che abbiamo di vedere il mondo.

Raccontano chi siamo stati e chi potremo diventare.

Ma prima di partire per questo viaggio, caro amico e cara amica, volevo raccontarti come tutto è cominciato.

Tutto è cominciato quando ho pensato di scrivere un corso di scrittura e storytelling da inserire sul mio sito web.

Il corso doveva essere: utile, bello, completo, gratuito, ricco di esempi e, soprattutto, originale. Doveva contenere una visione, la mia, e questa ostinata necessità la si può comprendere soltanto incasellando il corso all’interno del periodo che stavo vivendo: un periodo in cui stavo lasciando tutto: una strada, una carriera, una casa, una vita, per abbracciare una traiettoria completamente diversa e, per certi versi, inesplorata.

Era la fine del 2017. Ci ho messo sei mesi.

Ho dato fondo a tutto ciò che avevo imparato in più di dieci anni di scrittura, studio e nell’esperienza che ho avuto nel mondo editoriale.

Con un pizzico di ingenuità ritenevo che se avessi condiviso qualcosa di autentico e davvero personale, il pubblico me lo avrebbe riconosciuto, le visite sul mio sito sarebbero aumentate e questo avrebbe giovato ai miei affari.

Con il senno di poi credo di aver corso un bel rischio. Soltanto adesso mi rendo conto di quanto fossi fragile in quel momento.

Che cosa avrei fatto se fosse andata male? Non ne ho la più pallida idea.

Ma è andata bene.

L’idea di un tempo si è trasformata in realtà: il pubblico ha riconosciuto il mio lavoro, le visite sul sito sono aumentate e tutto questo ha generato delle ricadute positive sui miei affari.

Dopo quella prima versione ci sono stati altri aggiustamenti, il corso è diventato la base dei miei corsi di scrittura dal vivo e, a mano a mano che la cosa si è ingrandita, è cresciuta l’esigenza di formalizzare il tutto in un libricino e infine nel videocorso che ti appresti a guardare..

Che viaggi pazzeschi sanno compiere le storie, non trovi?

Spero che questo corso possa aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.

Ti auguro tanto divertimento. Io sono qui,

Andrea

Torna su